Privatpraxis Dr. Scheib

Neurofeedback & Biofeedback a Berlino, Monaco e, Mallorca

Cos’è il neurofeedback?

Nei nostri studi privati offriamo neurofeedback a Berlino e Monaco. Nella nostra clinica di Maiorca trattiamo anche varie malattie psicosomatiche con la terapia di neurofeedback da diversi anni. Nel neurofeedback, le onde cerebrali devianti vengono addestrate e modificate attraverso il condizionamento operante fino a ridurre i disturbi del paziente.
Il punto di partenza è che certi disturbi psicologici con onde cerebrali deviate possono essere riconosciuti nell’EEG (modelli cerebrali). Alcuni quadri clinici mostrano cambiamenti tipici dell’EEG, che vengono poi utilizzati come base per un programma di esercizi.

Corso di terapia con neurofeedback

Nella terapia di neurofeedback, il paziente vede un’animazione su un monitor che mostra la sua attività cerebrale. Simile a un videogioco, il paziente deve risolvere vari compiti, ma usa solo i suoi pensieri. Il cambiamento nelle onde cerebrali misurate durante il neurofeedback viene riportato al paziente come un’animazione completata con successo e viceversa. In questo modo, la terapia di neurofeedback aiuta a influenzare la propria attività cerebrale. Questo processo è continuamente monitorato e il programma viene modificato in base ai cambiamenti dei sintomi. I primi effetti si notano di solito dopo circa 8-10 sessioni.

neurofeedback und biofeedback

Prenda un appuntamento ora per un consulto di valutazione psicoterapeutica.

Oppure contattateci per ulteriori informazioni

Per quali malattie è adatta la terapia di neurofeedback?

Usiamo il neurofeedback a Maiorca per vari quadri clinici psicosomatici. Disturbi come quelli del sonno possono essere trattati con successo in 10-15 sedute. Per altri disturbi o quadri clinici come l’ADHD o la depressione, di solito sono necessarie più sedute, a seconda della gravità della malattia. Il metodo non è invasivo. Può ridurre o eliminare completamente la necessità dell’uso di farmaci.

  • La terapia di neurofeedback può essere un trattamento alternativo quando le medicine non possono essere usate. 
  • Il neurofeedback può essere un’alternativa quando le medicine non hanno avuto un buon effetto
  • Il trattamento può essere usato come alternativa alle medicine durante la gravidanza
  • La terapia di neurofeedback non ha effetti collaterali ed è adatta in linea di principio anche ai bambini a partire dai 6 anni di età e agli adulti con disabilità.

Il neurofeedback è un metodo di trattamento basato sull’evidenza che ha avuto origine negli Stati Uniti nei primi anni ’70. Esistono ormai studi scientifici completi sull’efficacia di questo metodo.

Cos’è il biofeedback?

Offriamo anche biofeedback nella nostra clinica a Maiorca. Nel biofeedback, i parametri fisiologici come la tensione muscolare, la resistenza della pelle, la frequenza cardiaca o la temperatura sono derivati e correlati tramite un programma informatico con animazioni grafiche o segnali acustici. Il paziente può vedere o sentire cambiamenti nel suo stato di tensione. Impara a influenzarli consapevolmente. Il metodo è basato sull’evidenza e funziona in modo eccellente per l’emicrania, la cefalea tensiva, l’incontinenza e le sindromi dolorose. Un’applicazione speciale è il biofeedback della varianza della frequenza cardiaca (differenza tra la durata sistolica su inspirazione ed espirazione). Questo può avere un’influenza favorevole sulla pressione alta e sulle malattie coronariche.

Tutti i metodi che possono essere utilizzati nella nostra terapia

  • Infusioni di ketamina
  • Ipnoterapia con ketamina
  • Ipnosi / ipnoterapia
  • Terapia comportamentale, anche in realtà virtuale
  • Terapia del trauma EMDR (desensibilizzazione e rielaborazione dei movimenti oculari)
  • Psicoterapia psicodinamica
  • Neurofeedback
  • Biofeedback HRV e biofeedback periferico
  • Stimolazione magnetica transcranica ripetitiva (rTMS)
  • Stimolazione transcranica a corrente diretta (tDCS)
  • Training autogeno, rilassamento muscolare progressivo,
  • Yoga
  • Terapia sportiva

Al momento, non tutte le procedure sono disponibili in tutte le località. Contattateci per ulteriori informazioni. Se i nostri pazienti sono già sottoposti a psicoterapia, discuteremo i loro progressi con i loro terapeuti.
Nel caso di pazienti traumatizzati, i nostri partner di cooperazione Frauke Nees e Jörg Böttcher si uniscono a noi. La psicoterapia infantile e giovanile è fornita da Bibi Zazai.

F.A.Q. Neurofeedback

Domande frequenti sul trattamento con neurofeedback

Il neurofeedback è un metodo efficace a lungo termine per trattare i disturbi dell’autoregolazione e del controllo degli impulsi. L’obiettivo della terapia è quello di migliorare la qualità della vita in vari disturbi neuropsichiatrici durante diverse sessioni. Durante una sessione, l’attività cerebrale di un cliente (EEG) è misurata e convertita in immagini tramite un computer. Attraverso questo feedback visivo, i processi neurofisiologici che avvengono inconsciamente possono essere resi percepibili. Durante il feedback, al cliente vengono dati dei compiti da risolvere. Questi sono impostati in modo tale che il cervello deve raggiungere una certa attività per ricevere un feedback positivo. Questo cambiamento avviene quando la concentrazione aumenta o la percezione migliora. Attraverso il principio del condizionamento operante, il cervello è indotto a mostrare un’attività sempre più benefica. Sotto la guida di un terapeuta, i clienti possono imparare a percepire questi processi neurofisiologici. Le regolamentazioni errate possono così essere riconosciute e le contromisure efficaci possono essere attuate.

L’efficacia e la sostenibilità della terapia di neurofeedback è stata studiata e dimostrata in studi scientifici. È stato dimostrato che la capacità di controllare e dirigere i propri processi corporei può essere appresa. I farmaci che combattono solo i sintomi possono spesso essere ridotti con la terapia di bio/neurofeedback. Il neurofeedback non agisce sui sintomi, ma affronta le cause. La linea guida S3 su ADD/ADHD fa anche chiare raccomandazioni per il trattamento di neurofeedback. Solo se il neurofeedback è usato correttamente è possibile ottenere un’efficacia e una sostenibilità ottimali.

Il training di neurofeedback dovrebbe svolgersi in una stanza con un’atmosfera piacevole. Il cliente si siede rilassato su una comoda sedia o poltrona. L’applicazione degli elettrodi può essere combinata con un breve discorso introduttivo. Durante la sessione, il terapeuta dovrebbe osservare il cliente e il progresso delle curve per fornire assistenza se necessario. Se necessario, la formazione può essere messa in pausa. Dopo l’allenamento di neurofeedback, la valutazione e gli esercizi di trasferimento dovrebbero essere fatti insieme. Il trasferimento include metodi che aiutano a trasferire ciò che è stato appreso nella vita quotidiana.

Dr. med. Notger BrüstleChirurg für allgemeine Chirurgie, Viszeralchirurgie, spezielle Viszeralchirurgie & Arzt für Proktologie München

Chirurgo per chirurgia generale, chirurgia viscerale, chirurgia viscerale speciale & medico per proctologia
Lingue: Tedesco | Inglese | Ceco

________________________________________________________________________________

Esperienza professionale e formazione chirurgica:

  • seit 03/2018 Medico in pensione, servizio intermittente presso la clinica del sonno Prosomno
  • 03/2003 – 03/2018 Direttore medico all'ospedale Santa Barbara, Gladbeck
  • 10/2001 – 03/2018 Medico capo presso la clinica di chirurgia generale, viscerale e vascolare dell'ospedale St. Barbara, Gladbeck 
  • 08/1988 – 09/2001 Medico senior presso l'ospedale Alfried Krupp per la chirurgia generale, la chirurgia traumatologica e la chirurgia vascolare, Essen
    Medico senior fino al 1990: Prof Dr. J. Kort
    Medico senior dal 1991: Prof. Dr. M. Betzler
  • 04/1986 – 03/1987 Medico assistente presso l'ospedale protestante Lutherhaus gGmbH, Essen, reparto di chirurgia
    Medico senior: Prof. Dr. F. Beersiek
  • 04/1987 – 07/1988 & 04/1982 – 03/1986 Residente presso l'ospedale di chirurgia generale, chirurgia traumatologica e chirurgia vascolare, Essen
    Medico senior: Prof Dr. J. Kort
  • 10/1980 – 09/1981 Anno di pratica presso il Marien-Hospital Gelsenkirchen, ospedale universitario di Essen
    Materia elettiva ginecologia

Riconoscimenti, dottorato, studio e scuola

  • 30.08.2008 Formazione supplementare in proctologia
  • 26.06.2000 Formazione supplementare in chirurgia viscerale speciale 
  • 11.09.1996 Riconoscimento come medico specializzato in chirurgia viscerale
  • 23.06.1988 Riconoscimento come dottore in chirurgia 
  • 09.12.1985 Dottorato (Dr. med.) alla facoltà di medicina dell'Università di Essen
  • 10/1976 – 06/1980 Studio di medicina all'Università di Essen
  • 10/1972 – 07/1976 Studio della chimica all'Università di Münster 

Maximilian Ekrod Arzt BerlinMassimiliano Ekrod

Dottor

Lingue: Tedesco | Inglese | Spagnolo

________________________________________________________________________________

Studi:

  • 09/ 2011 - 01/ 2014: Studi presso la Scuola di Medicina di Pecs, Ungheria
  • 10/ 2015 - 11/ 2019: Studio della medicina umana all'Università Otto-von-Guericke, Magdeburgo, Germania
  • Dal 03/ 2017: Dottorato presso l'Università Otto-von-Guericke, Magdeburgo sul tema: "Danno epatico acuto dopo chirurgia cardiaca

Ulteriore formazione professionale:

  • 08/ 2010 - 11/ 2010: Formazione come paramedico con la Croce Rossa tedesca a Goslar
  • 01/ 2011 - 04/ 2011: Tirocinio presso l'ospedale Alka a Kathmandu (Nepal)
  • 02/ 2014 - 05/ 2014: Tirocinio in ortopedia/traumatologia presso l'ospedale militare di Pecs (Ungheria)
  • 09/ 2014 - 04/ 2015: Ha lavorato nello studio familiare del Dr. Leschke a Pankow (Germania)
  • 04/ 2015 - 08/ 2015: Assistente studente nel reparto di patologia dell'ospedale Vivantes Neukölln
  • 2015 - 2019: tirocini clinici in vari dipartimenti in Germania e all'estero
  • 12/ 2019: Ottenere la licenza per praticare la medicina
  • 11/ 2018 - 11/ 2019: 1° terziario dell'anno pratico presso la Clinica de alta especialidad di Mérida (Messico), Chirurgia
    2° tirocinio presso la clinica Havelhöhe di Berlino, medicina interna
    3° terziario alla Charité di Berlino, psichiatria
  • Dal 06/2020: Medico in perfezionamento per la medicina interna all'ospedale Hedwigshöhe, Berlino
  • 2020 - 2021: Volontariato con Mindful Doctor a Berlino

Dr. med Maksym Yarmolenk

Psychosomatische Medizin Berlin Yarmolenko

Specialista in medicina psicosomatica e psicoterapia.
Lingue: tedesco | russo | ucraino | inglese

Attività clinica

  • 2014 Ospedale Universitario Erlangen, Dipartimento di Medicina Psicosomatica
  • 2017 Lavoro psichiatrico presso il Centro per i disturbi affettivi e il Centro di psichiatria transculturale (Humboldt-Klinikum Vivantes).
  • 2019 Medicina interna (Cliniche al Theodor-Wenzel-Werk).
  • 2020 Specialista in medicina psicosomatica e psicoterapia, medico funzionale senior presso la clinica diurna psicosomatica Sonnenallee (Vivantes Neukölln). Focus clinico: Disturbi affettivi, disturbi d'ansia e ossessivo-compulsivi, disturbi da trauma, disturbi del dolore, disturbi alimentari, psicoterapia interculturale.

Attività scientifica, studi

  • 2006-2013 Studi di medicina all'Università di Duisburg-Essen
  • 2010-2014 Ricerca in neuropatologia (Università di Essen), dottorato di ricerca sul tema: "La corsa durante la gravidanza attenua la neuroinfiammazione e lo stress ossidativo della prole in un modello murino transgenico della malattia di Alzheimer".
  • 2015 Programma di sostegno ai ricercatori junior "Disturbi post-traumatici" (settimane di psicoterapia di Lindau).

Psicologo Jörg Böttcher

Licenza per esercitare come psicoterapeuta psicologico (psicoterapia basata sulla psicologia del profondo) | Registrazione nel registro medico dell'Associazione dei medici dell'assicurazione sanitaria pubblica di Berlino | Membro della Camera degli psicoterapeuti di Berlino | Certificato in terapia del trauma (formazione con Oliver Schubbe, Berlino) | EMDR | Ipnosi clinica e ipnoterapia (DGH)

Lingue: Tedesco | Inglese

________________________________________________________________________________

Esperienza professionale e formazione chirurgica:

  • 1996-2001 Studi di psicologia a Treviri e Berlino. Laurea: Diplom-Psychologe
  • 2002-2009 Formazione come psicoterapeuta autorizzato (psicoterapia basata sulla psicologia del profondo)

Parallelamente alla formazione, vari lavori come psicologo:

  • 2002-2005 Pinel gGmbH a Berlino (cura delle persone con psicosi affettive e schizofreniche).
  • 2006-2007 MediClin Rehaklinik Spreewald (consulenza e terapia di pazienti dopo un intervento al cuore)
  • 2007-2009 Di nuovo impiegato alla Pinel gGmbH
  • 2009-2010 Friesenhörn Nordseekliniken: (tra le altre cose, conduzione di gruppi di gestione dello stress e rilassamento, burnout, dolore, cessazione del fumo, conferenze sul tema dello stress)
  • Dal 2011 Lavoro nella pratica privata come psicoterapeuta basata sulla psicologia del profondo.
  • Dal 2016 Lavoro come terapista del trauma per associazioni professionali.

Esperienza:

Anni di pratica nel Kung Fu, meditazione, yoga, Qi Gong.